Polpette Thay Style




Le polpette imperano in questi giorni in giro per la blogsfera, complice l'MTC delle nostre ragazze, insieme al fatto che tutti, prima o poi, abbiamo avvicinato questa preparazione almeno una volta, se non altro almeno per "far fuori" qualche rimasuglio che non ci va di buttare. O invece seguento una ricetta particolare piuttosto che un'altra. Quindi ecco che in fatto di polpette, abbiamo tutti qualcosa da dire.   Bravi Alessandro, Alessandra e Daniela, tema azzeccatissimo!

A me le polpette vengono diverse ogni volta proprio perché, fermi alcuni ingredienti base, qualche completamento dell'ultimo minuto cambia a volte radicalmente il risultato.
Però stavolta, per l'MTC, le mie polpette vengono da una ricetta trovata su un bel libretto preso all'IKEA, dal titolo "Piatti veloci", ricetta che ho già fatto alcune volte, non senza apportare le mie solite modifiche, con sommo successo, devo dire.  Perfino i miei "schifiltosissimi" bambini se le litigano all'ultimo boccone.
Le modifiche non sono state sostanziali, ma solo a quegli ingredienti insaporitori, che a volte sono proprio introvabili -vedi la salsa di ostriche (??!) prevista nell'originale-.
In aggiunta era richiesto dal regolamento un accompagnamento, che ho scelto di preparare nella stessa pentolina dove sono state cotte le polpette, per "nappare" il fondo.
Il risultato nel complesso mi ha soddisfatto, poiché trovo sempre molto intriganti questi sapori insoliti per i nostri palati europei.


 
Polpette Thay Style
300 gr. merluzzo già pulito
1 uovo
1/4 di peperone rosso
1 cipollotto fresco tritato
(o anche una cipolla bianca)
2 cucchiai colmi pangrattato
Peperoncino piccante "q.b."
1 cucchiaino zenzero fresco*
1 cucchiaino coriandolo**
1/2 cucchiaino dado di pesce***
1 cucchiaio limone - Sale
semi di sesamo
 
per l'ccompagnamento
1 lattina di Latte di cocco****
2 peperoni rossi
1/2 cucchiaino curry****
1 cucchiaio di salsa di soia
sale

Per preparare queste polpettine uso il mixer: metto il merluzzo a pezzettoni, tutti gli ingredienti di cui sopra meno il sesamo, la cipolla ed il peperone li inserisco già grossolanamente tritati.
Con le mani umide, formo dei bocconcini della grandezza di una noce schiacciata, li passo nel sesamo e li metto a cottura in una pentola antiaderente con un filo d'olio sul fondo; metto il coperchio.
A cottura ultimata, metto le polpette su un foglio di carta assorbente e le tengo al caldo con un foglio di alluminio, mentre faccio i peperoni. Nella stessa pentola, scaldo un filo d'olio e salto i peperoni aggiungendo la polvere di curry e la salsa di soia. Li ho lasciati molto al dente. Poco prima di impiattare ho aggiunto il latte di cocco, per legare il tutto. Avendo tempo è ottimo pelare i peperoni prima di usarli, sono più digeribili.
Ed ora passo agli asterischi: qualcuno (vedi la mia amica Cinzia V. ) li vede come ingredienti "difficili". Premetto che essendo amante dei gusti esotici, nel tempo mi sono fatta una piccola scatolina con spezie trovate qua e là, però:
*lo zenzero fresco lo prendo all'Esselunga e lo congelo tagliato a tocchetti di circa mezzo pollice, che è la dose solitamente richiesta in una ricetta.
**il coriandolo in polvere si trova nei negozi di roba BIO e macrobiotica
***il preparato per brodo di pesce, lo trovo appresso al banco pesce dell'Esselunga; si tratta di una sorta di pasta che ricorda in tutto e per tutto il dado, è morbida e potrete poi anche usarla per insaporire le vostre preparazioni con il pesce, oppure un sugo al pomodoro che abbia un gusto diverso..
****entrambi, sempre all'Esselunga, nello scaffale delle cose etniche. La panna può sostituire il latte di cocco.

Con questa ricetta partecipo all' MTC di Febbraio - Le Polpette Svedesi
 

 

27 commenti

  1. Slurpy slurpy, buonissime!Interessante l'idea di abbinare queste golose polpette di pesce a dei sapori etnici e inusuali..adoro la salsina!
    Bravissima baci

    RispondiElimina
  2. waaa! quanto mi tentano, sono davvero saporite!

    RispondiElimina
  3. Fighissime!!! CRedo che il merluzzo sia in assoluto il pesce dal gusto più "scemo" in assoluto e si presta benissimo ad essere impreziosito. Queste polpettine speziate devono veramnete essere gustosissime! MI segno la ricetta e ci riprovo! Poi ti fo sapere!

    RispondiElimina
  4. Apperò... anche tu, mica scherzi! Queste polpettine mi intrigano parecchio e la presentazione è davvero bella! Mi piacciono molto i cibi speziati dal sapore d'Oriente...
    Un bacio

    RispondiElimina
  5. E' vero, da quando c'é questo contest ci sono polpette ovunque. Ma sono tutte deliziose! Le tue in stile thaï mi fanno viaggiare con la mente. Sicuramente sono ottime. un bacione!!

    RispondiElimina
  6. infatti, quante polpette in giro!
    ottime anche le tue, mi piacciono le spezie orientali :) buone!

    RispondiElimina
  7. hai ragione chi non ha mai fatto le polpette? io però di pesce non le ho mai davvero fatte :-))) interessante e buonissima questa tua preparazione!!!! mi sà che la rifaccio per i miei ragazzi :-) baciii

    RispondiElimina
  8. Veramente molto interessante questa ricetta!!!

    RispondiElimina
  9. Piccanti, speziate, con la salsina zen...Che bel piatto Cinzietta!!!Un bacione

    RispondiElimina
  10. Che polpette originali! nonostante non sia una patita del pesce, queste sembrano ottime! Col latte di cocco, poi...chissà, magari Gabri le mangia, perchè le mie, sempre uguali, sempre polpette...classiche, me le lascia quasi tutte nel piatto! Le proverò!
    Ciao, a presto! .-)

    RispondiElimina
  11. Ottima questa versione orientale, davvero un bel piatto.
    Sonia

    RispondiElimina
  12. Insomma, loro ci hanno lasciate libere e noi stiamo dando libero sfogo! Bravissima!
    P.s. Mi piace che dici dove trovare gli ingredienti!

    RispondiElimina
  13. Grazie per tutti i vostri apprezzamenti!
    @Ely, Cinzia: il gusto èabbastanza soft, se non si esagera col peperoncino e devo dire che è stato sorprendente anche per me vedere che i bambini le hanno gradite tanto!

    RispondiElimina
  14. complimenti per il tuo blog, è bellissimo! mi iscrivo così ti seguo sempre! se ti va sei la benvenuta nella mia cucina! un bacione! :-D

    RispondiElimina
  15. Che bella questa ricetta, bacioni :)

    RispondiElimina
  16. Le polpette mi piacciono molto ma non le ho mai fatte con il pesce. Questa deliziosa ricetta sarà l'occasione per iniziare! Complimenti

    RispondiElimina
  17. una ricetta davvero interessante!!! Molto belle queste polpette di pesce. Le aggiungo immediatamente all'indice. Dovresti soltanto inserire il banner nella sidebar. Grazie e scusa per la seccatura

    RispondiElimina
  18. Davvero originale! In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  19. le polpette sono una mia passione! Mi segno la ricetta, grazie! un bacione...

    RispondiElimina
  20. Ciao Cinzia, Sono orgoglioso di annunciare che sono ufficialmente tuo seguace di 92nd!

    RispondiElimina
  21. ciao, piacere di conoscerti.
    Mi piace molto il tuo blog...continuerò a seguirti

    RispondiElimina
  22. Ciao Cinzia, ho letto ora il tuo commento (dài che ce la fai col contest "menu"!). Per la verità ti confesso che dopo aver lavorato svariati anni in banca mi sono rotta e... licenziata! Sì, lo so, sono un po' controcorrente... ma non ce la facevo più! Mio marito è andato in pensione (io no, non l'ho maturata, ma non importa; non abbiamo figli e la sua pensione ci basta) Ora sono rinata... ed ecco il perché del tempo che ho a disposizione! (hai ragione ce ne vuole parecchio. Ma il lavoro non mi ha mai impedito, forse proprio perché non avevo figli da accudire, di coltivare i molti hobby che ho. Certo che però, così, è meglio...).
    Un bacio ed un "in bocca al lupo"!

    RispondiElimina
  23. Grazie per essere passata a trovarmi! e complimenti per il tuo blog molto carino!!

    RispondiElimina
  24. Ciao Cinzia! vedo che comunque un tocco d'Ikea c'e' anche nella tua ricetta visto che li hai comprato il libro di ricette! :-)
    "Ricette veloci" dove pero' bisogna girare per mezza citta per trovare la salsa di ostriche ha ha ha!
    Comunque, mi picciono molto questi profumi orientali! Io qui fortunatamente qui trovo tutti questi ingredienti (incluso coriandolo fresco) un po dovunque.
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  25. Cinzia, infatti io non ho messo i canditi ma delle albicocche essiccate fatte rinvenire.;-) però è buono veramente, devo dire...
    ma quello che mi ispira, qui, e tanto, è il soufflè di patate...ancora di più di queste bellissime polpettine!.-)

    RispondiElimina
  26. Cinzia ma che meraviglia! L'aspetto è incredibile, il sapore non voglio neanche pensarci...! Adesso, anche come merenda le farei fuori una ad una!
    Tutti gli ingredienti sono meravigliosi, (togliendo il peperoncino però, purtroppo sono allergica...) l'aggiunta del latte di cocco da sempre un tocco molto orientale, mi piaceee!

    buon week e viva le tue polpette Thay Style!

    RispondiElimina
  27. OTTIMA IDEA!!!!BEI I COLORI!!!PECCATO NON POTERNE SENTIRE IL PROUMO!!!
    BUONA CUCINA!!!!!

    RispondiElimina

© ESSENZA IN CUCINA

This site uses cookies from Google to deliver its services - Click here for information.

Professional Blog Designs by pipdig