Grissini e cracker ai semi


Oggi una ricetta che non è "farina del mio sacco", ma piuttosto di quello di Monica, dalla quale ho trovato questa piccola squisitezza che amo molto e che non facevo da troppo tempo.
Detto, fatto.. alcuni giorni fa mi sono buttata ad impastare, arrotolare e rotolare grissini, piccola fatica ripagata poi dal risultato.
Il post è breve perché poi, domani, potrete assaggiare il dip con cui abbiamo onorato cotanta fragranza :)
E stavolta anche i miei figli tanto selettivi hanno fatto manbassa di tutto!
La ricetta è di Monica, io l'ho copiata quasi tale e quale.

Grissini e cracker ai semi



250 gr farina 00
120 ml acqua
15 gr olio di riso
15 gr olio extra vergine di oliva biologico
10 gr lievito di birra
1 cucchiaino sale
semi di zucca biologici
semi di sesamo biologici
sale in grani grossi (qui il Blu di Persia)


Impastare la farina con il lievito precedentemente sciolto in poca acqua tiepida, presa dai 120 gr, poi aggiungere gli oli, il sale ed infine il resto l'acqua, continuando a lavorare fino ad ottenere una palla morbida ed elastica, da lasciar lievitare coperta da un panno asciutto e pulito fino a che non raddoppia il suo volume.
Stendere la pasta con un mattarello e tagliare dei tocchetti, arrotalando ed allungando ogni pezzetto con le dita, formare i grissini, pennellare con olio e rotolarli nei semi a scelta. Disporre poi su una teglia coperta con carta forno.
Una parte dell'impasto, noi l'abbiamo destinata ai cracker: l'abbiamo stesa con il mattarello, pennellando con olio extravergine e pressando bene i semi ed il sale grosso sulla superficie.
Io ho lasciato gonfiare sia grissini che cracker ancora un quarto d'ora, prima di infornare a 200° ventilato per circa 15 min. o comunque vedete voi in base al vostro forno. A me sono venuti fragrantissimi!

27 commenti

  1. Che belli! Ma sai che anche io ieri ero alle prese con i grissini??? Li posterò nei prossimi giorni. Baciotti !

    RispondiElimina
  2. Voi mi fate venire fame, ma non è nemmeno ora di cena! Facciamo una cosa, aspetto il dip, così almeno fino a domani faccio la brava senza assaggiare.

    RispondiElimina
  3. ma che belli cinzia!!!!
    ti sono venuti molto più belli dei miei... echissà che buoni, mi fai venir voglia di rifarli!
    e cosa vogliamo dire delle foto? incantevoli!
    bravissima è dir poco!
    ti abbraccio, e grazie!

    RispondiElimina
  4. Che sia una passione contagiosa? anche io li ho fatti ma con i semi di papavero...una cosa è certa, con queste foto è contagiosa la voglia di mangiarli! chissà con il dip...
    un bacio
    Valentina

    RispondiElimina
  5. Ho davvero voglia di provare,da tempo ho adocchiato questi grissini,è giunta l'ora di mettere un pò la mani in pasta!!Cinzia sono molto invitanti,inutile dirti che li sgranocchierei volentieri stasera davanti alla tv!!Un abbraccio e buona serata!!

    RispondiElimina
  6. Ma che belli, Cinzia!! Hanno un'aria bella croccantina e leggera...non vedo l'ora di sapere cosa ci avete spalmato sopra e dove li avete "pucciati"...aspetto, ne'? I cracker li faccio spesso, ma i grissini sono anni e secoli...E' ora di rifarli. Ti abbraccio, a presto

    RispondiElimina
  7. Che belli che sono! Mi hai messo voglia di fare dei grissini!
    Buona serata cara ^^

    RispondiElimina
  8. Fatti in casa sono sempre più buoni, invogliano ad impastare.
    A presto!

    RispondiElimina
  9. ma che belli questi grissini, ti sono venuti benissimo.
    Anche i crackers non sono da meno, ma i grissini li preferisco.
    baci sabina

    RispondiElimina
  10. Belli,buoni ed elegantemente presentati.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. Ciao Cinzia ... io amo il pane ... i grissini ... le focaccine ... fatte in casa ... terrò a mente questa ricetta e proverò !!! buona serata, Carolina

    RispondiElimina
  12. Credo che questi grissini saranno pure miei! Questa versione con i semi vari sono proprio da provare! Adesso però spero il dip!

    besos

    RispondiElimina
  13. Che buoni! Te ne rubo 2....facciamo pure 3! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  14. Ciao Cinzia ! deliziose focaccine e crissini ! Una "cosina" così ti cambia la tavola ! complimenti e buona serata !!!

    RispondiElimina
  15. Ma che belli ti sono venuti! fanno una gola...così scrocciarelli e con quei semini mi ispirano un sacco!

    RispondiElimina
  16. Che belli che sono! Complimenti davvero, da provare!^^

    Un saluto da "Il cibo delle coccole"

    RispondiElimina
  17. Belli e buoni!!! Sono quelle ricette che non ti stancheresti mai di fare. Danno sempre ottime soddisfazioni.
    Buona notte.

    RispondiElimina
  18. Una ricetta semplice ma piena di soddisfazioni. Brave ad entrambe, sia la primaria creatrice che a te che li hai realizzati con tanta maestria.

    RispondiElimina
  19. non ho paroleee!!!! vedessi il post che ho appena finito di scrivere!!!!! passa domani:) telepatiche...stessa ricetta di monica!!!!

    RispondiElimina
  20. Non potete farmi questo di prima mattina... :) Colazione con grissini e prosciutto arrotolato...
    Buona giornata
    Elisa

    RispondiElimina
  21. Chissà se con le mie farine verrebbe...provo.
    Sei sempre bravissima, un abbraccio.

    RispondiElimina
  22. Belli!! prima o poi devo provare anch'io a farli, che bella soddisfazione sgranocchiare i grissini fatti in casa!!
    ciaooooooooooo

    RispondiElimina
  23. ciao Cinzia, quanto mi piace "scrunciare" grissimi e crackers!!! Aspetto anche il dip, naturalmente per rifare il tutto anch'io! Un bacione

    RispondiElimina
  24. adoro i grissini e questi sono buoni :) complimenti splendide ricette e ti seguo con molto piacere se ti va passa nel mio blog anche se sono alle prime armi ciao :)

    RispondiElimina
  25. Fantastici sia i grissini che i crackers!

    RispondiElimina

© ESSENZA IN CUCINA

This site uses cookies from Google to deliver its services - Click here for information.

Professional Blog Designs by pipdig