Bianco, di riso e d'asparagi


E' il periodo, si lo sappiamo, gli asparagi fanno furore su ogni banco di verduriere o supermercato.
Ma questi sono quelli DOC che mia cognata mi ha portato da Bassano del Grappa, suo paese di provenienza e dove torna con regolarità. Sapendo del week-end programmato per la scorsa settimana, le ho "commissionato" un bel mazzo di asparagi bianchi, che da noi si trovano con fatica, già pensando al bianco per il Contest di Stefania.
Qualche piccolo tocco di colore, però ce l'ho messo comunque, perché si mangia anche con gli occhi ;)


Risotto bianco "  asparagi e gorgonzola"
320 gr. riso Carnaroli o Vialone Nano
12 - 16 asparagi bianchi
1 cipolla fresca (io la rossa di Calabria)
1 bicchiere di BUON vino bianco, magari un prosecco
60 gr. gorgonzola dolce
olio, sale, dado vegetale per il brodo

Pulire gli asparagi utilizzando un pelapatate per togliere la fine corteccia fibrosa, dalla metà del gambo verso la fine. Tagliarlo a rondelle fini, tenendo da parte alcune punte intere per decorare ciascun piatto.
Tagliare a rondelle fini anche la cipolla e, in poco olio, stufare le verdure per qualche minuto. Buttare il riso e tostarlo un poco, fermandosi prima di bruciare le verdure. Sfumare con il vino bianco e lasciar vaporare.
Poi continuare la cottura con del brodo vegetale, aggiungendolo pian piano fino a cottura quasi completa.
Nel frattempo cuocere le punte tenute da parte. Io le ho messe nel brodo caldo, ma solitamente le cuocio al vapore. Prima di impiattare, mantecare col gorgonzola e distribuire poi, su ogni piatto, le punte intere

Con questo piatto partecipo al Contest dei 5 colori di Stefania, del blog Profumi e Sapori, per

"il Colore bianco"


34 commenti

  1. Quest'anno ancora non ho mangiato questa specie di asparagi e spero di farlo il prima possibile perché mi piacciono molto.
    Che bel riso hai preparato, brava

    buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. Nel tuo blog si passano in rassegna i colori ... ! Bello questo bianco e quegli asparagi così delicati !!! Mi piace, complimenti !!! Buon fine settimana !!

    RispondiElimina
  3. Un "bianco" decisamente interessante e gustoso per il palato e quel tocco di viola ci stà d'incanto :)

    RispondiElimina
  4. Che delizia questo risotto, non ho mai abbinato gongorzola e asparagi, mi incuriosisce....

    RispondiElimina
  5. Che bontà, un risottino candido e delicato, mi piace molto :) Buon w.e.

    RispondiElimina
  6. Ciao Cinzia, begli abbinamenti, chissa' che gusto particolare, il tuo amore per la cucina e' lodevole complimenti, sei molto innovativa e originale, grazie per la ricetta buon week end baci rosa, a presto.)

    RispondiElimina
  7. Ieri ho trovato gli asparagi viola ma quelli bianchi ancora non ho avuto la fortuna di assaggiarli. Dev'essere davvero squisito questo risotto, un bianco molto raffinato e con un abbinamento al gorgonzola che mi incuriosisce parecchio. Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia! Più bianco di così non si può!!! Grazie ancora. Stefania

    RispondiElimina
  9. Sì che buono è proprio di mio gusto questo riso..e le bollicine ce le vedo a meraviglia! ciao Cinzia, buon we!

    RispondiElimina
  10. Davvero un ottimo risottino...delicato e gustosissimo!!! Un bacio e buona serata!!!

    RispondiElimina
  11. Tua cognata è di Bassano? Ma io vivo a 10km...e gli asparagi li conosco benissimo! Allora tra un pò ti farai portare anche le ciliege di Marostica?? Baci

    RispondiElimina
  12. Ciao,
    ho appena aperto un contest in collaborazione con Le Creuset, se vuoi saperne di più su come partecipare trovi tutto qui http://panperfocaccia-grianne.blogspot.com/2011/05/una-gita-senza-formaggio-con-le-creuset.html
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  13. Ciao Cinzia, manco da qualche giorno dal tuo blog... e tu pubblichi ed ancora pubblichi un sacco di ricette carine e sfiziose! E poi... ma quanti contest hai vinto???
    Sono contenta perché te lo meriti davvero con tutto l'impegno che ci metti e per la tua abilità.
    Gli asparagi di Bassano sono inimitabili, la tua ricetta è un carico di bontà.
    Un bacione e buona serata
    (stanca?)

    RispondiElimina
  14. Questo è un riso davvero speciale! Le tue foto sono davvero meravigliose non smetterei mai di ammirarle
    Brava davvero!

    RispondiElimina
  15. Ciao Cinzia. Quel risotto è un capolavoro. Complimenti. Certo che gli asparagi bianchi anche qui non si trovano. Mi incuriosiscono. Bacioni

    RispondiElimina
  16. Amo i risotti e anche questo finirà nella cartella "da fare assolutamente" e poi riso e gorgonzola sono una coppia super golosa per me!
    Complimenti anche per i numerosi premi vinti... caspita! Buona giornata mia cara

    RispondiElimina
  17. Un piatto incantevole soave e delizioso cinzia lo trovo perfetto!!baci,Imma

    RispondiElimina
  18. Deve essere delizioso...e il tocco rosso della cipolla che sta d'incanto.

    RispondiElimina
  19. non resisto al gorgonzola e agli asparagi! mi inviti a cena? :D
    risotto fantastico!

    RispondiElimina
  20. Wow, veramente raffinato e - sono sicura - che il gusto sarà all'altezza della presentazione...!
    Grazie per il tuo commento, un bacio grande,
    Mela

    RispondiElimina
  21. Ciao Cinzia, tanto per cambiare ho problemi con la chiavetta e non so se riuscirò a postare qualcosa, nel weekend non sono riuscita a far nulla. Se mai mi ritaglierò un po' di tempo domani al lavoro, riesco però a girare sui blog degli amici, per fortuna! Magnifico risotto, quello con i mirtilli non l'ho visto, ora vado a cercarlo. Un bacio
    Carla Emilia

    RispondiElimina
  22. ecco non li ho mai assaggiati ma dico che siano uno spettacolo! questo risottino di certo lo è! che buono!!!! baci

    RispondiElimina
  23. mamma mia che delizia!!!!!! ;-D

    RispondiElimina
  24. Che bello questo piatto tutto bianco. Adoro i risotti e gli asparagi. Questo piatto é davvero una delizia. Brava! :)

    RispondiElimina
  25. Questo risotto è bello come ricetta e anche come presentazione ..immagino il buon sapore
    ciao un bacio

    RispondiElimina
  26. Mamma che meraviglia questo risotto! ho in frigo asparagi (verdi, però) e gorgonzola che non aspettano altro che fare questa fine ^-^
    Ciao!

    RispondiElimina
  27. @Una parola di ringraziamento per i miei graditissmi follower.. sono stata un sacco presa nei preparativi per la Prima comunione del bambino e ieri mi sono lasciata un po' andare al "far nulla".. per modo di dre eh!! ;) ho cmq letto e visitato qualcosa qui e là
    un abbraccione ed un bacio a tutti voi che siete passati :*

    RispondiElimina
  28. E' davvero una bontà questo riso e mi piace tanto la presentazione con quel tocco di colore della cipolla di Tropea. Bravissima.
    Bacioni

    RispondiElimina
  29. ciao Cinzia, vedo che hai cominciato a "vestire" il tuo blog ed hai ragione, se lo fai poco alla volta ti rendi conto meglio di come lo vorresti impostare e di ciò che ti piacerebbe inserire. Io a suo tempo mi sono fatta prendere un po' dalla frenesia... col risultato di dover fare in seguito un sacco di cambiamenti.
    Circa il gelato... l'albume, come il tuorlo, anche se in misura molto minore, è composto in parte da proteine che hanno potere emulsionante (si legano sia a grassi che ad acqua facendo "convivere" questi due elementi solitamente non miscelabili), è per questo che il gelato risulta più cremoso e con minor effetto "ghiacciato". Cucina molecolare docet.
    Buona giornata, un bacione

    RispondiElimina
  30. Ciao bella, la farina di piselli se ti interessa l'ho ordinata qui

    Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  31. Ciao Cinzia eccomi di nuovo
    è che sono così stanca che leggere i commenti di quelli che ritengo più amici mi riempie di allegria.
    Spero di sentirti presto...e, ha ragione Fausta, il tuo blog è sempre più bello e tu sempre più brava :)
    Baci
    Carla

    RispondiElimina
  32. Ad una certa ora dovrei smettere di visitare i blog... questa tua meraviglia mi ha aperto una voragine nella pancia: troppa fame!



    p.s. sei bravissima *_*

    RispondiElimina
  33. Cinzia , ma che bel risotto e poi questi asparagi bianchi sono bellissimi..io non li trovo prenderei il treno solo per andarmeli a comprare a Bassano!!!!condivido che stai diventando sempre più brava!!! anche queste verrine viola qua sotto sono stupende..ma quante cose mi sono persa??? vado a dare uno sguardo baci

    RispondiElimina
  34. Non li ho ancora mangiato gli asparagi bianchi e ora vedendo il tuo post me ne hai messo voglia! ottimo riso sicuramente da provare!

    RispondiElimina

© ESSENZA IN CUCINA

This site uses cookies from Google to deliver its services - Click here for information.

Professional Blog Designs by pipdig